Cultura aziendale, mantenerla o cambiarla?

mantenere-cambiare-cultura-aziendaleSaggia o obsoleta, com’è la tua cultura aziendale?

Imprese che invecchiano. Imprese che non si evolvono. Imprese che non si adattano.

Imprese che hanno lavorato tanto, ottenuto molto e dato tutto. Imprese con rughe profonde. Imprese che pur di mantenere ogni elemento della loro cultura aziendale, finiscono per rinunciare a tutto. Imprese con le tasche vuote, che svuotano le persone.

Le imprese che non cambiano gli elementi della loro cultura aziendale, divengono sempre meno adatte.

La cultura aziendale che fino a quel momento le ha fatte crescere, diviene un limite entro il quale l’impresa si trova ad implodere. I dirigenti si aggrappano a qualunque cosa ne abbia determinato il successo mentre le persone, i clienti, i partner o i fornitori, cercano altrove nuove risposte. Così, quegli stessi elementi che in passato hanno dato ottimi risultati, ora sono diventati un limite per la strategia.

Scenario apocalittico? Meno impressionante leggerlo che attraversarlo per gli stabili abbandonati delle zone industriali.

Improvvisamente cambiare la cultura aziendale sembra l’unica strada percorribile.

Ma anche piena di buche. Abbandonare ciò che aveva un valore è troppo difficile, molte persone lasciano l’impresa, molte altre vengono allontanate perché oppongono troppa “resistenza” al cambiamento. In alcuni casi si prova a costruire una nuova cultura cambiando la dirigenza, in altri si accetta una proposta di acquisto e con essa la nuova cultura aziendale che viene imposta.

E se il tentativo di pilotare il cambiamento non riesce? La vecchia organizzazione, lentamente, muore.

La cultura aziendale è importante.

La cultura aziendale è un insieme di forze potenti, spesso nascoste, inconsce. Queste forze determinano il nostro comportamento, il nostro modo di percepire, i nostri schemi di pensiero e valori. La cultura aziendale in particolare è importante perché gli elementi culturali determinano la riuscita delle strategie e il raggiungimento degli obiettivi. Il modo di percepire, gli schemi di pensiero e i valori di leader e dirigenti, determinano il loro successo.

Rendere l’impresa più efficace, senza sconvolgere la cultura aziendale.

Se si vuole rendere un’impresa più efficace, allora si deve comprendere il ruolo giocato dalla cultura aziendale, non scardinarlo. Come si può quindi comprendere qual è il ruolo della cultura aziendale al fine di prendere nuove decisioni strategiche utili a perseguire gli obiettivi di business?

Fammi sapere qual è la tua opinione in merito, nel prossimo post ripartiremo da qui per discuterne insieme.

Lascia un commento